ARROSTO CON SALSA DI VERDURE

L’Arrosto con Salsa di Verdure è un secondo piatto ricco e gustoso, ideale da servire in tavola per una cena speciale o in un giorno di festa! Prepararlo è davvero semplice: basta avere un buon taglio di carne (fatevi consigliare dal vostro macellaio di fiducia!), un po’ di tempo a disposizione per cuocerlo, e servirete un arrosto tenero e saporito che delizierà i vosti ospiti. Anche se il tempo di cottura può scoraggiare qualcuno, in realtà questa è da considerarsi una ricetta “furba”, soprattutto all’interno di un menù di Natale o Caponanno; potete tranquillamente prepararlo il giorno prima, e riscaldarlo giusto qualche minuto prima di  portarlo in tavola… anzi l’arrosto riposando nella sua salsina risulterà ancora più buono! Io di solito lo accompagno con delle patate novelle al forno, ma è ottimo anche accompagnato da verdure saltate in padella, purè o da polenta.

L'Arrosto con Salsa di Verdure è un secondo piatto ricco e gustoso, ideale da servire in tavola per una cena speciale o in un giorno di festa! Prepararlo è davvero semplice, basta avere un buon taglio di carne, un po' di tempo a disposizione per cuocerlo, e servirete un arrosto tenero e saporito che delizierà i vosti ospiti.
  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 5 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 2h
  • Pronto in Pronto in: 2h 5 min
ARROSTO CON SALSA DI VERDURE Tempo Preparazione
ARROSTO CON SALSA DI VERDURE

INGREDIENTI

  • 1,2 Kg. girello di vitello o manzo
  • 250 ml. vino rosso
  • 300 ml. acqua
  • 1 cipolla grande
  • 1 costa di sedano
  • 2 carote grandi
  • 50 g. burro
  • Rosmarino, salvia e alloro
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio 'oliva q.b.

PROCEDIMENTO

  1. Sciogliete in una casseruola capiente il burro insieme ad un filo d'olio d'oliva, quindi posizionate la carne e rosolatela a fiamma vivace per qualche minuto in tutti i suoi lati. Pepate la carne secondo i vostri gusti, quindi aggiungete anche un mazzetto aromatico formato da salvia, rosmarino e alloro.Sciogliete in una casseruola capiente il burro insieme ad un filo d'olio d'oliva, quindi posizionate la carne e rosolatela a fiamma vivace per qualche minuto in tutti i suoi lati. Pepate la carne secondo i vostri gusti, quindi aggiungete anche un mazzetto aromatico formato da salvia, rosmarino e alloro.
  2. Rosolata per bene la carne, aggiungete il sedano, le carote e la cipolla tagliati in pezzi grossolani. Rosolata per bene la carne, aggiungete il sedano, le carote e la cipolla tagliati in pezzi grossolani.
  3. Aggiungete adesso il vino e l'acqua, mettete il fuoco al minimo, coprite la casseruola con un coperchio e fate cuocere la carne per 1 ora e mezza, rigirandola di tanto in tanto. Se durante questo tempo il fondo di cottura dovesse asciugarsi eccessivamente non esitate ad aggiungere ancora un po' d'acqua o altro vino rosso. Aggiungete adesso il vino e l'acqua, mettete il fuoco al minimo, coprite la casseruola con un coperchio e fate cuocere la carne per 1 ora e mezza, rigirandola di tanto in tanto. Se durante questo tempo il fondo di cottura dovesse asciugarsi eccessivamente non esitate ad aggiungere ancora un po' d'acqua o altro vino rosso.
  4. Cotta la carne, fatela intiepidire, quindi tagliatela in fette sottili.Cotta la carne, fatela intiepidire, quindi tagliatela in fette sottili.
  5. Rimuovete il mazzetto aromatico, quindi frullate il fondo di cottura con un frullatore ad immersione fino ad attenere una salsa. Valutate se occorre aggiungere un goccio d'acqua alla salsa per renderla più "liquida", quindi salatela secondo i vostri gusti. Rimuovete il mazzetto aromatico, quindi frullate il fondo di cottura con un frullatore ad immersione fino ad attenere una salsa. Valutate se occorre aggiungere un goccio d'acqua alla salsa per renderla più "liquida", quindi salatela secondo i vostri gusti.
  6. Mettete le fette di carne nella salsa di verdure, riaccendete il fuoco e continuate la cottura per altri 10 - 15 minuti; questa "seconda cottura" serve a far ben insaporire le fette di carne e renderle ancora più tenere. Mettete le fette di carne nella salsa di verdure, riaccendete il fuoco e continuate la cottura per altri 10 - 15 minuti; questa "seconda cottura" serve a far ben insaporire le fette di carne e renderle ancora più tenere.
  7. Ecco l'arrosto in salsa di verdure servito in tavola! Io l'ho accompagnato con delle patate novelle al forno. Ecco l'arrosto in salsa di verdure servito in tavola! Io l'ho accompagnato con delle patate novelle al forno.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su ARROSTO CON SALSA DI VERDURE

  • Barbara Pinetti - 24 Maggio 2019 11:54

    Ciao sono Barbara e ti chiedevo se sostituisco il vino rosso con quello bianco il sapore non è buono come quello rosso?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 24 Maggio 2019 13:01

      Ciao Barbara il sapore del vino rosso è decisamente più deciso rispetto al vino bianco, a te la scelta 🙂

  • Claudio Miceli
    Claudio Miceli - 21 Maggio 2019 14:44

    Ho pensato ad un arrosto e trovo questa ricetta abbastanza pratica. La temperatura al cuore intorno ai 45° va bene?

  • Zero - 25 Gennaio 2019 8:24

    Posso evitare la seconda cottura, adagiando con un cucchiaio la salsa sopra la carne? Posso aggiungere anche del tartufo nero? Grazie mille

  • Antonella - 25 Dicembre 2018 19:38

    Grazie x la ricetta!!!!
    L’ho cucinato x il pranzo di Natale ,è stato gradito da tutti.
    Veramente buono!????????

  • Luigina Casarin - 19 Dicembre 2018 16:14

    Buonissimo arrosto, l’ho praparato oggi. Squisito.

    • 55Winston55
      55Winston55 - 20 Dicembre 2018 18:29

      Grazie Luigina! siamo felicissimi che ti sia piaciuto! 🙂