TORTA GELATO ALL’AMARENA

TORTA GELATO ALL’AMARENA

Questa ricetta per la torta gelato all’amarena è perfetta per un dolce fresco senza cottura. Un dessert estivo goloso e bellissimo!

Ingredienti
400g di amarene sciroppate
2 confezioni di biscotti tipo pavesini
300g di latte condensato
300g di yogurt greco
500 ml di panna fresca non zuccherata

Come preparare la torta gelato all’amarena

Iniziamo preparando la base. Apriamo il barattolo delle amarene e in una ciotola mettiamo due cucchiai dello sciroppo, ci aggiungiamo mezzo bicchiere d’acqua.

Prendiamo la tortiera con cerniera apribile, con queste dosi va benissimo da 23 cm di diametro. Apriamo le due confezioni di biscotti tipo pavesini, li inzuppiamo nella bagna e li sistemiamo a formare la base.

A parte, in una ciotola capiente mettiamo il latte condensato e lo yogurt greco, mescoliamo bene  fino ad ottenere un composto liscio.

In un’altra ciotola versiamo la panna fresca e montiamo a neve con il frullatore fino a che diventa ben ferma. Quindi frulliamo un po’ anche il preparato di latte condensato e yogurt nell’eventualità che siano rimasti dei grumi.

Ora incorporiamo la panna montata al preparato col latte, un po’ alla volta, mescolando con un cucchiaio.

Versiamo tutto nella tortiera e sbattiamo leggermente per evitare bolle d’aria.

Decorare e servire la torta gelato all’amarena

Ora mettiamo da parte un po’ di amarene e sciroppo, il resto lo aggiungiamo a piacere alla torta. Con un cucchiaino aggiungiamo amarene e sciroppo insieme, distribuendo bene su tutta la superficie, le amarene andranno a fondo e lo  sciroppo rimarrà in parte in superficie creando una decorazione.

Con uno stecco possiamo  decorare ulteriormente la superficie facendo dei movimenti circolari sulla crema creando dei “swirl” delle decorazioni a fantasia che renderanno la torta molto particolare.

Mettiamo in freezer per un’ora,  quindi riprendiamo la torta e posizioniamo le amarene in cerchio sulla superficie, delicatamente perché il composto è ancora morbido. Mettiamo in freezer per almeno 8 ore.

La torta gelato all’amarena è pronta! Possiamo toglierla dal congelatore  e possiamo aprire la nostra tortiera a cerniera, aspettiamo una decina di minuti prima di tagliarla a fette e servire, possiamo usare  lo sciroppo delle amarene avanzato per decorare le fette sul piatto. Un dessert delizioso!

Provate anche voi questa ricetta e mandatemi le foto della vostra torta gelato all’amarena!

Per preparare a casa il latte condensato seguite la ricetta qui.

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!