UTENSILI IN CUCINA: IL FRULLINO

Il frullino è un utensile indispensabile in cucina. Serve per mescolare composti liquidi dolci o salati, per montare la panna, gli albumi oppure il latte.

Oggigiorno le nostre cucine sono fornite di planetarie e fruste elettriche ma per preparazioni veloci  il frullino è davvero utile

Piccolo e pratico, si può tenere in un cassetto a portata di mano e si lava velocemente e semplicemente sotto l’acqua corrente. I frullini possono essere in acciaio o plastica. I primi  più durevoli nel tempo e più solidi , i secondi  pratici e spesso colorati.

Il frullino a mano

Il frullino a mano l’attrezzo da scegliere per tutte le preparazioni che necessitano di essere mescolate ma non richiedono di incorporare aria. Per esempio se stai preparando un dolce e devi sbattere insieme uova e zucchero o montare la panna o gli albumi.

Il frullino a mano è composto da una o due fruste e funziona tramite una manovella. Ti basterà inserire le fruste nella terrina con gli ingredienti e girare la manovella più o meno velocemente, a seconda dell’impasto che stai mescolando.

I frullini manuali sono utensili piuttosto economici, semplici da usare e garantiscono ottimi risultati. Erano i frullini utilizzati dalle nostre nonne per preparare, ad esempio, frittate e zabaioni. L’unico svantaggio è che va utilizzato un po’ di olio di gomito e, per qualcuno, potrebbe risultare scomodo o troppo faticoso.

Il frullino elettrico: lo sbattitore

Il frullino elettrico è un elettrodomestico funzionale anche per preparazioni semi-solide

Per esempio per mescolare la farina con altri ingredienti o  ricette che necessitano di composti contenenti burro, zucchero, formaggi cremosi.

È composto da una o due fruste e, solitamente, si utilizza manualmente ma alcuni sono dotati di base rotante sulla quale appoggiare la terrina.

Utile  per le lavorazioni più lunghe e laboriose come, ad esempio, la crema per il tiramisù, che va mescolata per molto tempo, per acquistare spumosità.

E’ quindi, un utensile multiuso economico e versatile che si rivela sempre un alleato prezioso. 

Il frullino a pile

Il frullino a pile è uguale a quello manuale solo che funziona a batteria e quindi lavora il composto in autonomia.

Questo tipo di frullino è indicato,  per tutte le preparazioni liquide che hanno bisogno di essere amalgamate o montate. Il consiglio è di prediligere questo piccolo utensile se stai realizzando una ricetta per poche persone. Se invece stai preparando un dolce impegnativo,  ingredienti in cospicue quantità, meglio affidarsi allo sbattitore elettrico.

I frullini a pile sono piccoli elettrodomestici di grande resa ma solo su quantità contenute.

I vantaggi sono:

  • piccole dimensioni che permettono di riporli comodamente in un cassetto,
  • minimo consumo energetico
  • praticità nella pulizia dopo l’uso

Il montalatte

Il montalatte è un attrezzo che, negli ultimi anni, popola sempre più cucine. È indispensabile per chi non vuole rinunciare ad un ottimo cappuccino o latte macchiato schiumoso.

E’ un piccolo dispositivo  formato da un turbina circolare. Questa, immersa nel latte, lo sbatte velocemente fino a formare la deliziosa schiuma da aggiungere al caffè, al cappuccio o al latte bianco o macchiato.

La schiuma che si ottiene col montalatte è soffice ed abbondante, molto spumosa. Il funzionamento è semplicissimo: basta versare il latte freddo in un bicchiere, immergerci la frusta del montalatte ed azionarlo.

L’utensile intiepidirà e monterà il latte creando la schiuma, in tutto e per tutto simile a quella del bar.

Articolo scritto da Redazione

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su UTENSILI IN CUCINA: IL FRULLINO

  • cinzia - 7 Novembre 2018 13:49

    se non è un problema mi piacerebbe sapere di che marca è lo sbattitore che usi..grazie Cinzia

  • Loretta - 24 Ottobre 2018 16:30

    Mi piacerebbe sapere la marca Delle fruste elettriche che usi nei tuoi video. Grazie. Loretta