3 IDEE CON BASE PIZZA GIÀ PRONTA: GIRELLE RUSTICHE, PIZZA FREDDA, CALZONI

3 IDEE CON BASE PIZZA PRONTA – GIRELLE RUSTICHE – PIZZA FREDDA – CALZONI

Ricetta a cura di 55winston55

INGREDIENTI PER LE GIRELLE RUSTICHE CON BASE PIZZA GIÀ PRONTA

DIFFICOLTÀ: BASSA

TEMPO DI PREPARAZIONE DELLE GIRELLE RUSTICHE: 10 MINUTI

1 base pizza rettangolare in rotolo (peso 380 g.)
100 g. pomodorini tritati
50 g. mozzarella
50 g. grana padano
Pepe e origano q.b.

INGREDIENTI PER LA PIZZA FREDDA

DIFFICOLTÀ: BASSA

TEMPO DI PREPARAZIONE DELLA PIZZA FREDDA CON BASE PIZZA GIÀ PRONTA: 15 MINUTI

1 base pizza rettangolare in rotolo (peso 380 g.)
300 g. formaggio bianco spalmabile
100 g. tonno sott’olio (peso sgocciolato)
Pomodori q.b.
Valeriana o altra insalata q.b.
Olio EVO q.b.

INGREDIENTI PER I CALZONI CON BASE PIZZA GIÀ PRONTA

DIFFICOLTÀ: BASSA

TEMPO DI PREPARAZIONE DEI CALZONI CON BASE PIZZA GIA’ PRONTA: 15 MINUTI

1 base pizza rettangolare in rotolo (peso 380 g.)
Salsa di pomodoro q.b.
Prosciutto cotto q.b.
Mozzarella q.b.
Semi di sesamo q.b.

Oggi vi propongo 3 IDEE CON BASE PIZZA GIA’ PRONTA: GIRELLE RUSTICHE, PIZZA FREDDA e CALZONI. Oramai in ogni supermercato è possibile trovare i rotoli di pasta pizza nel banco frigo. L’utilizzo più immediato è quello di condirli con un pò di salsa di pomodoro e mozzarella, cuocerli in forno, realizzando così la classica pizza margherita. E’ chiaro che fare l’impasto pizza in casa è molto meglio, ma è innegabile che queste basi pizza siano davvero molto pratiche. Io vi propongo tre modi alternativi per creare, partendo proprio da queste basi pizza, qualcosa di diverso! La prima proposta sono delle girelle rustiche, facili e veloci da realizzare, ideali per feste, buffet o aperitivi con gli amici. La seconda proposta è una pizza, ma non nella classica accezione che tutti conosciamo: è una pizza da consumare rigorosamente fredda di frigo, condita con una mousse di formaggio fresco e tonno, ideale per l’estate!  La terza proposta è un po’ più classica ma senza dubbio golosissima: dei calzoni farciti con prosciutto, salsa di pomodoro e mozzarella! Quelle che vi propongo io, sono solo tre delle ricette possibili per trasformare queste basi pizza in qualcosa di diverso… sta a voi e alla vostra fantasia creare altre mille ricette differenti.

COME PREPARARE LE GIRELLE RUSTICHE CON BASE PIZZA GIÀ PRONTA:

  • 1. Srotolate la base pizza. Cominciate a farcirla distribuendo uniformemente su tutta la superficie i pomodorini che avete tritato in piccoli pezzi. Proseguite aggiungendo la mozzarella, anch’essa tritata finemente. Condite con il grana grattuggiato, il pepe e l’origano.

  • 2. Arrotolate la base per pizza dal lato più lungo, facendo in modo che il rotolo sia ben stretto. Con un coltello, tagliate il rotolo in parti uguali della larghezza di 4 cm circa.

  • 3. Disponete le girelle appena formate su di una placca rivestita con carta forno e cuocetele in forno statico preriscaldato a 200 gradi per 15 minuti.

  • 4. Le girelle riustiche sono pronte per essere servite in tavola!

 

COME PREPARARE LA PIZZA FREDDA CON BASE PIZZA GIÀ PRONTA:

  • 5. Srotolate la base pizza e disponetela su una placca da forno. Spennellatela con un filo di olio EVO. Cuocetela “in bianco” in forno statico preriscaldato a 200 gradi per 15 minuti. Sfornata la base, lasciatela raffreddare completamente.

  • 6. Prepariamo la mousse di tonno. In una ciotola mescolate il formaggio bianco spalmabile al tonno sott’olio ben sgocciolato. Non appena il formaggio ed il tonno si saranno ben amalgamti, la mousse sarà pronta! Pur nella sua estrema semplicità, questa muosse è davvero buona e versatile; infatti, oltre che in questa ricetta, si presta ad essere utilizzata in moltissime preparazioni diverse, ad esempio tramezzini, crostini, etc. Riprendete la base pizza ormai fredda e spalmate uniformemente la mousse appena realizzata.

  • 7. Guarnite quindi la pizza con dei pomodori tagliati a rondelle e delle foglie di valeriana. Io li ho disposti a strisce, creando un motivo geometrico, ma sta a voi e alla vostra fantasia creare il decoro che vi piace di più.

  • 8. La pizza fredda con mousse di tonno è pronta per essere servita in tavola!

 

COME PREPARARE I CALZONI CON BASE PIZZA GIÀ PRONTA:

  • 9. Srotolate la base pizza e ricavate dei dischi di pasta utilizzando un coppa pasta o, come ho fatto io, una semplice ciotola. La mia aveva un diamentro di 12 cm e per agevolare il taglio mi sono aiutato anche con la punta di un coltello. Da una base pizza ho ricavato 6 dischi.

  • 10. Farcite ogni disco con un po’ di salsa di pomodoro, qualche cubetto di mozzarella e un po’ di prosciutto cotto. Richiudete a metà il disco di pasta formando un calzone. Per sigillarlo, utilizzate dapprima le dita e poi schiacciate i bordi con i rebbi di una forchetta.

  • 11. Ponete i calzoni ottenuti su di una placca ricoperta da carta forno. Cospargeteli con un po’ di semi di sesamo. Cuocete i calzoni in forno statico preriscaldato a 200 gradi per 15 minuti.

  • 12. I calzoni sono pronti per essere serviti in tavola!

GUARDA ANCHE: PARMIGIANA RISO, PATATE E ZUCCHINE, COTOLETTE DI MELANZANE, TORTA FREDDA AL CAFFÈ!

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su 3 IDEE CON BASE PIZZA GIÀ PRONTA: GIRELLE RUSTICHE, PIZZA FREDDA, CALZONI

  • Simona - 9 Aprile 2019 14:56

    Scusami ma queste ricette sono di una coppia di uomini che pubblicano ricette su Youtube,infatti questi sono screen del loro video

    • 55Winston55
      55Winston55 - 12 Aprile 2019 7:56

      Ciao Simona! 🙂 sì siamo Mauro e Antonio di 55Winston55. Scriviamo le nostre ricette sul sito di Benedetta. Infatti c’è la nostra firma ! 😉

  • Anna - 14 Maggio 2018 9:16

    Come si conservano le girelle, la sera per il mattinl successivo?

  • Tina Lanna
    Albertina Lanna - 7 Febbraio 2018 12:39

    il mio forno non è statico ma ventilato e non si può escludere la ventilazione. per i calzoni, 200 gradi per 15 minuti, può essere troppo o va bene comunque? grazie!

  • simona - 11 Gennaio 2018 11:29

    bravissimi ragazzi! Tre idee gustosissime.