CONSIGLI PER LO SHOPPING NATALIZIO

Avete già iniziato a pensare ai regali di Natale? O siete di quelli che si riducono sempre al 24 dicembre?

Io per fortuna ho il mio compleanno che mi dà una mano: fare gli anni a metà novembre e vedere tutti quei pacchetti mi ricorda anche che è ora di mettere giù un paio di idee!

Avete mai sentito parlare del Black Friday? È la giornata americana degli sconti, che ormai è sbarcata anche da noi ed è stata adottata da tutti i negozi. Si festeggia tradizionalmente il venerdì dopo il giorno del Ringraziamento e prende il suo nome dai registri contabili dei commercianti, che un tempo segnavano in nero le spese in attivo e in rosso quelle in passivo: con il richiamo degli sconti la clientela era così tanta che alla fine della giornata scrivevano solo in nero!

Quindi perché non approfittare del Black Friday di quest’anno e cominciare a comprare i regali? Quest’anno cade venerdì 23 novembre, ma molti negozi fanno già sconti a partire da oggi!

Durante il Black Friday però dobbiamo arrivare con le idee già chiare per battere tutti sul tempo, perché l’offerta è davvero tanta. Per questo è importante prepararsi bene.

ORGANIZZIAMOCI

La prima cosa da fare è decidere un tetto massimo di budget da non sforare: certo, non dobbiamo essere troppo fiscali, ma capire quanto si può spendere è sempre importante.

Poi potete procedere con una bella lista organizzata: prima i familiari e gli amici più stretti, poi i conoscenti, i colleghi, le mamme dei compagni di classe dei figli etc. In questo modo daremo priorità di tempo e pensiero alle persone a cui teniamo di più.

Infine cercate di capire quali regali comprare per primi e quali lasciare per gli ultimi giorni: quelli da ordinare online hanno assolutamente la priorità, perché poi dopo il 15 dicembre rischiate che non vi arrivi più niente. Invece potete sfruttare gli ultimi giorni per andare per negozi, in modo da approfittare delle offerte dell’ultimo minuto e risparmiare. Preparatevi alla ressa però!

ANCHE L’OCCHIO VUOLE LA SUA PARTE

Quando compriamo i regali, non dimentichiamoci che poi vanno anche presentati: fa sempre piacere ricevere un pacco incartato bene, magari con una carta particolare; meglio ancora se accompagnato da un biglietto con qualche parola d’affetto. Ricordatevi che personalizzare i regali è il modo migliore per far capire ai nostri cari quanto teniamo a loro. Qualche idea su come fare? Date un’occhiata qui.

NON OGGETTI MA ESPERIENZE

Spesso mi capita di concentrarmi troppo sugli oggetti: quell’accessorio, quel pensiero concreto capace di rendere più felici le persone a cui teniamo.

Ma non sempre un oggetto è l’ideale: perché non regalare invece un’esperienza? Vediamo insieme un paio di idee!

Concerti: a chi non piace la musica? Che siate degli appassionati o che ascoltiate solo la radio in macchina, immagino che tutti voi abbiate degli artisti del cuore. E così i vostri amici! I biglietti per i concerti sono sempre un regalo molto gradito… basta solo regalare quelli giusti!

Esperienze sportive: abbiamo tutti quell’amico sempre attivo, sempre in movimento: perché non pensare di regalargli un’esperienza sportiva? Una cavalcata nel bosco, un percorso avventura, degli ingressi gratis al palazzetto del ghiaccio… sicuramente ne sarà entusiasta!

Viaggi: viaggiare piace a tutti, ma a qualcuno di più. Io e Marco siamo stati di recente in Islanda ed è stato bellissimo: se avete anche voi degli amici che amano viaggiare provate a regalare loro uno sconto sui voli di una compagnia aerea. La meta la potranno decidere loro, a seconda del paese che preferiscono.

Momenti da condividere: il tempo è la cosa più preziosa che abbiamo: condividiamolo con i nostri amici e faremo loro un regalo magnifico. Possiamo comprare due biglietti per le terme, un percorso enogastronomico, una cenetta in quel posto che vi piace tanto… insomma, c’è l’imbarazzo della scelta!

BUONI E ABBONAMENTI

Se invece avete quell’amico per cui proprio non vi vengono idee o quel familiare che ha dei gusti molto difficili, c’è sempre la soluzione dei buoni.

Ormai ci sono tantissimi tipi di Gift Card (letteralmente “carte regalo”): dei buoni sconto del prezzo che decidete voi con cui i vostri amici possono comprare tutto quello che vogliono in moltissimi negozi che vanno dallo sport alla moda, dall’arredamento ai libri. Cercateli!

Un’altra idea simile è quella degli abbonamenti: potete trovare quelli per gli eventi culturali, come auditorium, teatri, musei; oppure quelli sportivi, come l’abbonamento allo stadio, al palazzetto del basket… insomma, tra abbonamenti e Gift Card ce n’è davvero per tutti!

DECORAZIONI PERSONALIZZATE

Possiamo sempre preparare in anticipo dei regali personalizzati fatti con le nostre mani: sicuramente i nostri amici apprezzeranno l’impegno e il tempo che abbiamo messo nella preparazione.

Io vi consiglio, ad esempio, di provare a realizzare delle colorate saponette fatte in casa con profumanti naturali: se date un’occhiata qui, vi faccio vedere come li preparo io.Oppure potete provare a realizzare un profumo o un balsamo labbra che è molto semplice da fare anche in casa! 

CUCINIAMO!

E alla fine il mio consiglio preferito: cuciniamo! Regalare un bel dolce fatto da voi è un dono gradito e personale, che dimostra che vi siete impegnati personalmente. Se dovete fare dei piccoli regali a tante persone, ad esempio, un sacchettino di biscotti a testa è un’idea perfetta.

Volete qualche idea golosa per iniziare a pensare al Natale?

BISCOTTI FRUMINI DI BENEDETTA

BISCOTTI CIOCCOLATELLI ALLE NOCCIOLE

BISCOTTI SALATI SENZA GLUTINE

 

Fatemi sapere nei commenti voi che strategie usate per riuscire a fare tutti i regali in tempo.

Buon shopping!

Benedetta

Articolo scritto da Redazione

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!