Polpette ricotta e spinaci

Un secondo piatto vegetariano semplice e sfizioso, perfetto anche come antipasto o aperitivo da servire con le nostre salse preferite.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
13
Facilità
facile
Pronto in
35 minuti

Pubblicità

Qualche idea per un secondo piatto originale e sfizioso? Eccola: le polpette ricotta e spinaci! Una ricetta vegetariana facile, veloce e versatile, perfetta come secondo ma anche come aperitivo. In più è un modo furbo e gustoso per far mangiare le verdure anche ai piccoli di casa.

Il binomio ricotta e spinaci è un classico della cucina italiana e lo troviamo in tanti piatti, come i tradizionali cannelloni, i ravioli o le crespelle al forno. In questa ricetta economica e semplicissima l’abbiamo sfruttato per realizzare delle polpette in padella davvero gustose.

Polpette ricotta e spinaci: ricetta facile e sfiziosa

La preparazione è un gioco da ragazzi e in poco più di mezz’ora avremo il nostro piatto pronto da gustare. La prima cosa da fare è cuocere gli spinaci in una padella con olio d’oliva e aglio, facendoli ben appassire e aggiustando di sale a fine cottura. Dopo averli scolati, li tritiamo finemente, li mettiamo in una ciotola e uniamo gli altri ingredienti: ricotta, uovo, un po’ di noce moscata se ci piace, scorza di limone grattugiata, formaggio grattugiato e infine il pangrattato, amalgamando bene tutto fino ad avere un composto omogeneo.

Pubblicità

A questo punto ci ungiamo le mani con un po’ d’olio per lavorare meglio e diamo forma alle polpette: noi le abbiamo fatte di dimensione medie e un po’ schiacciate. Man mano le passiamo nel pangrattato per panarle e poi le friggiamo in padella con olio di semi: 5 minuti per lato e saranno belle dorate. Ricordiamo di scolarle su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e poi saranno pronte da gustare belle calde!

polpette ricotta e spinaci
Polpette ricotta e spinaci

Noi le abbiamo servite decorandole con un pochino di senape al miele e delle foglioline di maggiorana, ma sono del tutto facoltative.

Come servirle

Possiamo servire le nostre polpette ricotta e spinaci come secondo piatto vegetariano, accompagnandole con qualche contorno come ad esempio delle patate al forno o una semplice insalata verde o di pomodori.

Pubblicità

Ma questa è una ricetta perfetta anche come antipasto o aperitivo finger food: ci basta realizzare delle polpette piccole, infilzare ciascuna con uno stecchino e servirle insieme a qualche sfiziosa salsa di accompagnamento, come maionese, senape o una salsina allo yogurt.


Adesso bando alle ciance, andiamo in cucina e prepariamo insieme queste deliziose polpette vegetariane. Vi aspettiamo nei commenti per sapere se le avete provate e in che occasione le avete gustate!

Preparazione
25 minuti
Cottura
10 minuti
Tempo totale
35 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone

per le polpette

  • 250 g spinaci
  • 200 g ricotta
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio aglio
  • 1 pizzico sale fino
  • 1 uova
  • 2 cucchiai formaggio grattugiato
  • ½ cucchiaino noce moscata
  • ½ limoni la scorza grattugiata
  • 4 cucchiai pangrattato circa (+ q.b. per panatura)

per friggere

  • 500 ml olio di semi per friggere

per guarnire

  • senape al miele, q.b.
  • maggiorana qualche fogliolina

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Padella 28cm

28 cm di diametro con corpo in alluminio forgiato 100% riciclabile e fondo con spessore di 3,8 mm. Rivestimento ceramico antiaderente. Ideale per cottura a induzione e con fornello a gas.

€ 49,90 Compra ora

Spatola in silicone 28cm grigio scuro

Spatola leccapentole grigio scuro in silicone alimentare igienico. Ideale per raccogliere efficacemente e senza sprechi creme, composti e impasti morbidi da ciotole, pentole e altri contenitori.

€ 7,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Polpette ricotta e spinaci

Polpette ricotta e spinaci - Step 1

Iniziamo dalla cottura degli spinaci: in una padella con un abbondante giro di olio mettiamo a rosolare uno spicchio di aglio.

Polpette ricotta e spinaci - Step 2

Aggiungiamo gli spinaci e copriamo con il coperchio in modo da trattenere l’umidità. A fine cottura saliamo.

Polpette ricotta e spinaci - Step 3

Una volta cotti e scolati, tritiamo gli spinaci finemente con un coltello.

 

Polpette ricotta e spinaci - Step 4

In una ciotola uniamo gli spinaci, la ricotta, l’uovo, la noce moscata, la scorza di limone il formaggio grattugiato e diamo una prima mescolata.

Polpette ricotta e spinaci - Step 5

Uniamo anche il pangrattato e amalgamiamo bene tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo.

Pubblicità

Polpette ricotta e spinaci - Step 6

Ungiamoci le mani con un po’ d’olio e preleviamo una piccola porzione di composto: formiamo delle polpette e le schiacciamo leggermente.

Polpette ricotta e spinaci - Step 7

Man mano passiamo le polpette nel pangrattato e mettiamo da parte.

Polpette ricotta e spinaci - Step 8

Scaldiamo l’olio di semi in una padella; una volta ben caldo friggiamo le polpette 5 minuti per lato o fino a doratura desiderata.

Polpette ricotta e spinaci - Step 9

Scoliamole via via su carta assorbente.

Polpette ricotta e spinaci - Step 10

Noi abbiamo servito le polpette ricotta e spinaci con un pochino di senape al miele e dell foglie di maggiorana, ma sono facoltative. Buon appetito!

Polpette ricotta e spinaci - Step 11

Consigli

Ricordiamoci di scolare e strizzare gli spinaci dopo averli cotti, altrimenti rilasceranno troppa acqua nell’impasto delle polpette. Se però ci accorgiamo che risulta comunque troppo umido e morbido, possiamo aggiustare la dose di pangrattato aggiungendone un po’.

Per l’impasto delle nostre polpette spinaci e ricotta possiamo usare sia la ricotta vaccina che quella di pecora, se vogliamo un gusto più deciso, e possiamo anche sostituire il formaggio grattugiato con il pecorino.

Per ottenere un effetto filante e rendere il piatto ancora più sfizioso, possiamo mettere un cubetto di provola, scamorza o mozzarella dentro ciascuna polpetta.

Se vogliamo preparare delle polpette di ricotta e spinaci al sugo, il nostro consiglio è di realizzare un sugo semplicissimo con olio, aglio, salsa di pomodoro e basilico, e decidere se cuocere le polpette direttamente nel sugo oppure friggerle prima e ripassarle poi per qualche minuto nel condimento.

Conservazione

Se dovesse avanzarne qualcuna, possiamo conservare le polpette di spinaci e ricotta per due giorni al massimo, tenendole in frigo dentro un contenitore per alimenti. Prima di consumarle, scaldiamole per pochi minuti al microonde o in friggitrice ad aria.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.2

15 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Polpette ricotta e spinaci

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Polpette ricotta e spinaci

Torna su