PASTA AL FORNO PASTICCIATA CON RAGU’ ALLA SICILIANA

La Pasta al Forno Pasticciata con Ragù alla Siciliana è un piatto ricco e saporito, ideale da portare in tavola in un giorno di festa o la domenica. Nella ricetta vedremo prima come preparare il ragù alla siciliana, quindi useremo questo condimento per preparare una sontuosa pasta al forno con formaggio e besciamella. Il ragù alla siciliana, a differenza del classico ragù alla bolognese, tra i suoi ingredienti aggiunge anche della passata di pomodoro e dei piselli, che donano un tocco di “freschezza” alla preparazione. Oltre che per questa ricetta, il ragù alla siciliana è ottimo per realizzare delle torte salate, dei rustici, dei gateau di patate oppure può essere usato in semplicità per condire un piatto di fettuccine… largo spazio alla fantasia in cucina! Ma se volete un ultimo consiglio, usate questo ragù per realizzare la pasta al forno che vi propongo oggi, i vostri ospiti ne rimarranno davvero conquistati!

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 20 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 30 min
  • Pronto in Pronto in: 50 min
PASTA AL FORNO PASTICCIATA CON RAGU' ALLA SICILIANA Tempo Preparazione
PASTA AL FORNO PASTICCIATA CON RAGU’ ALLA SICILIANA

INGREDIENTI

  • 450 g. pasta corta (io ho usato i sedani rigati)
  • 700 g. tritato misto di bovino e maiale
  • 700 g. passata di pomodoro
  • 140 g. concentrato di pomodoro
  • 250 g. piselli (vanno bene anche surgelati)
  • 150 g. misto per soffritto (sedano, carota, cipolla)
  • 1 bicchiere vino bianco (va bene anche rosso)
  • 400 g. besciamella
  • 250 g. provola dolce a fette
  • 60 g. formaggio grana grattugiato
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio di oliva q.b.
  • Foglie di alloro

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. In una pentola capiente, preparate un soffritto con un filo d'olio e sedano, cipolla e carota ben tritati. Imbiondito il soffritto, aggiungete il tritato e rosolatelo a fiamma vivace giusto il tempo di fargli cambiare colore. Sfumate la carne con un bicchiere di vino. In una pentola capiente, preparate un soffritto con un filo d'olio e sedano, cipolla e carota ben tritati.  Imbiondito il soffritto, aggiungete il tritato e rosolatelo a fiamma vivace giusto il tempo di fargli cambiare colore. Sfumate la carne con un bicchiere di vino.
  2. Sfumata la parte alcolica del vino, aggiungete l'estratto di pomodoro e scioglietelo con il fondo di cottura. Aggiungete adesso la passata di pomodoro, una tazza di acqua calda, un paio di foglie di alloro ed infine condite con sale e pepe secondo i vostri gusti. Cuocete il ragù a fiamma molto bassa per almeno un'ora. Sfumata la parte alcolica del vino, aggiungete l'estratto di pomodoro e scioglietelo con il fondo di cottura. Aggiungete adesso la passata di pomodoro,  una tazza di acqua calda, un paio di foglie di alloro ed infine condite con sale e pepe secondo i vostri gusti. Cuocete il ragù a fiamma molto bassa per almeno un'ora.
  3. A metà cottura, aggiungete i piselli, date una mescolata e proseguite a cuocere il ragù fino a terminare la cottura. A metà cottura, aggiungete i piselli, date una mescolata e proseguite a cuocere il ragù fino a terminare la cottura.
  4. Ecco il ragù di carne alla siciliana pronto! Oltre che per questa ricetta, con questo ragù potete realizzare delle torte salate, dei rustici, dei gateau di patate o semplicemente condire un piatto di fettuccine.Ecco il ragù di carne alla siciliana pronto! Oltre che per questa ricetta, con questo ragù potete realizzare delle torte salate, dei rustici, dei gateau di patate o semplicemente condire un piatto di fettuccine.
  5. Cuocete la pasta corta in abbondante acqua salata, scolatela molto al dente e conditela con 4 - 5 mestoli del ragù appena preparato.Cuocete la pasta corta in abbondante acqua salata, scolatela molto al dente e conditela con 4 - 5 mestoli del ragù appena preparato.
  6. Mettete metà della pasta in una pirofila da forno (la mia misura 20cm x 25cm), quindi fate uno strato con le fette di provola, un po' di besciamella, qualche cucchiaiata di ragù ed infine una spolverata di formaggio grattugiato.Mettete metà della pasta in una pirofila da forno (la mia misura 20cm x 25cm), quindi fate uno strato con le fette di provola, un po' di besciamella, qualche cucchiaiata di ragù ed infine una spolverata di formaggio grattugiato.
  7. Ricoprite il tutto con la pasta avanzata, quindi condite ancora con qualche cucchiaiata di ragù, qualche fetta di provola, un generoso strato di besciamella ed abbondante grana. Cuocete la pasta in forno preriscaldato a 200 gradi per 30 minuti, magari azionando la funzione grill 5 minuti prima di sfornarla. Ricoprite il tutto con la pasta avanzata, quindi condite ancora con qualche cucchiaiata di ragù, qualche fetta di provola, un generoso strato di besciamella  ed  abbondante grana. Cuocete la pasta in forno preriscaldato a 200 gradi per 30 minuti, magari azionando la funzione grill 5 minuti prima di sfornarla.
  8. Ecco la pasta al forno pasticciata con ragù alla siciliana servita in tavola! Vi consiglio di lasciarla intiepidire una decina di minuti prima di porzionarla.Ecco la pasta al forno pasticciata con ragù alla siciliana servita in tavola! Vi consiglio di lasciarla intiepidire una decina di minuti prima di porzionarla.

Potrebbero interessarti

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!