5 rimedi per gli errori in cucina

5 rimedi per gli errori in cucina

Pubblicità

Oggi vi propongo 5 rimedi per gli errori in cucina: vedremo insieme come rimediare ai più comuni. Anche ai più bravi può capitare di sbagliare! Bruciare il cibo nella pentola, mettere troppo aceto nell’insalata o peggio ritrovarsi la maionese impazzita. Fare qualche errore in cucina è normalissimo ma a tutto c’è rimedio. Con i consigli che vi elencherò questi problemi saranno solo un ricordo!

MAIONESE IMPAZZITA

La maionese è una preparazione molto facile e veloce; qualche tempo fa vi ho proposto la mia ricetta e da allora ricevo tanti commenti di persone che l’hanno replicata con successo. Tra questi però c’è anche qualcuno che ha avuto dei problemi: “Benedetta, la maionese è impazzita!” oppure “Benedetta, la maionese è rimasta liquida!”. Ho pensato quindi di suggerirvi dei trucchetti che vi aiuteranno a realizzare una maionese perfetta e a rimediare ad una maionese impazzita.

Per una buona riuscita della maionese usiamo uova a temperatura ambiente. Se usiamo uova fredde il loro potere emulsionante è meno attivo e rischia di non legare bene l’olio e il limone. Quindi ricordiamoci di tirare fuori le uova dal frigo almeno un paio d’ore prima di iniziare la preparazione.

L’olio deve essere versato a filo e prima di aggiungerne altro assicuriamoci che quello già versato sia stato emulsionato. Se aggiungiamo l’olio tutto insieme o ne usiamo una dose eccessiva rischiamo di ritrovarci una maionese impazzita.

Pubblicità

Vogliamo recuperare la maionese impazzita? In una ciotola sbattiamo leggermente un tuorlo a temperatura ambiente e, una cucchiaiata alla volta e senza fermarci mai, amalgamiamo la maionese impazzita. Vedrete che con un po’ di pazienza e senza perdersi d’animo riuscirete a recuperare la maionese.

GRUMI NELLA CREMA PASTICCERA

La crema pasticcera è una ricetta base per la preparazione di tantissimi dolci. Tempo fa ho condiviso con voi la mia ricetta ed in molti mi avete scritto che vi è piaciuta davvero tanto! Mi è capitato però di leggere: “Benedetta, nella mia crema si sono formati i grumi!”. Rimediare a questo piccolo inconveniente è un gioco da ragazzi! Se ci accorgiamo che la crema in cottura sta facendo i grumi, basta spegnere il fuoco e frullarla con un frullatore ad immersione… tutti i grumi andranno via! Chi non ha un frullatore può setacciare la crema con un colino a maglie strette… il risultato sarà una crema pasticcera liscia e vellutata.

PASTA FROLLA APPICCICOSA

La classica pasta frolla al burro (per intenderci quella che usiamo per fare crostate e biscotti) è una ricetta facile quanto insidiosa. A volte l’impasto risulta estremamente appiccicoso ed aggiungere altra farina non fa altro che peggiorare le cose. Il segreto è quello di far riposare in frigo l’impasto per almeno una mezz’ora prima di stenderlo. Se vogliamo dimezzare i tempi, possiamo fare il riposo in freezer. Il burro contenuto nella frolla si raffredderà e l’impasto sarà facilmente lavorabile. Come sapete però io sono una donna pratica e non amo aspettare, quindi preferisco la pasta frolla all’olio; si prepara in un attimo e realizzato il panetto è subito pronto per essere steso! Vi lascio QUI la mia ricetta di pasta frolla.

TROPPO ACETO NELL’INSALATA

Pubblicità

L’aceto, si sa, è tra gli ingredienti più difficili da dosare; a volte ne mettiamo troppo poco o (peggio ancora) a volte esageriamo! Cosa fare quando ne mettiamo troppo nell’insalata? Cercare di rimediare aggiungendo altro olio non risolve il problema. Ecco la soluzione: infilziamo della mollica di pane in una forchetta e tamponiamo l’insalata assorbendo l’aceto in eccesso. La mollica si comporterà come fosse una spugna e la nostra insalata diventerà buonissima. Come vedete a volte i rimedi per gli errori in cucina sono davvero semplici e veloci.

RIMEDIARE AL CIBO BRUCIATO IN PENTOLA

Alzi la mano chi non ha mai bruciato il cibo in pentola! Il sugo si è bruciato? L’arrosto si è attaccato alla pentola? Non perdiamoci d’animo! Per prima cosa spegniamo il fuoco e smettiamo subito di mescolare. Prendiamo un ‘altra pentola e trasferiamo quello che stavamo cucinando, facendo attenzione a non raschiare il fondo bruciato. Riaccendiamo il fuoco, aggiungiamo un pizzico di zucchero e con una patata cruda sbucciata infilzata in una forchetta, mescoliamo delicatamente: la patata tenderà ad assorbire il fastidioso odore e sapore di bruciato. Vi sembrerà quasi una magia, ma la vostra cena sarà salva…provare per credere! Spero che i miei rimedi per gli errori in cucina vi aiuteranno ogni giorno.

 

 

Presente in

Pubblicità

Pubblicità

Commenti (5)

Scrivi un commento
  • Elvira cappellu

    Grazieeeee, bravissima!

    2 Agosto 2021 Rispondi

  • Molli

    Grazie Benedetta. I tuoi consigli sono sempre preziosi e rendono più facile risolvere i piccoli – grandi per me – problemi che si possono presentare in cucina e che rischiano di rovinare tutto. Sei preziosa.

    22 Luglio 2021 Rispondi

  • Giovanna

    Innanzitutto complimenti per tutto, Cloud incluso. Nella ta ricetta della maionese dici di mettere tutti gli ingredienti insieme, però leggendo questo post su come rimediare agli errori della maionese specifichi che l’olio va messo a filo !!! Siccome ho spesso difficoltà mi puoi spiegare meglio? Grazie mille

    20 Aprile 2021 Rispondi

  • GIULIANA

    Belli questi trucchetti, decisamente utili, soprattutto per la maionese. La verità è che bisognerebbe cucinare con calma, invece andiamo sempre di fretta. Grazie Benedetta.

    1 Ottobre 2020 Rispondi

  • Lidia

    Grazie mille Benedetta!
    Come al solito i tuoi consigli sono super, soprattutto quello per la maionese… sono stata sempre una frana! Tanto che avevo desistito di riprovarci.

    1 Ottobre 2020 Rispondi

Pubblicità

Benedetta Rossi

5 rimedi per gli errori in cucina

Torna su