PATATE AL FORNO: 3 RICETTE FACILI, CROCCANTI E GUSTOSE

 

 

Oggi prepariamo insieme le patate al forno! Come in tutti i pranzi in famiglia o tra amici, il primo piatto a finire sono sempre le patate al forno, a casa mia ogni volta sono poche, capita anche a voi? Oggi vediamo tre ricette facili e gustose: patate al forno sfogliate, patate al forno alle spezie e patate al forno a fisarmonica. Sono tre ricette veramente molto golose, le patate rimangono croccanti fuori e morbidissime dentro! Le ricette di oggi sono tutte e tre molto facili e soprattutto economiche, perfette da preparare per i pranzi della domenica, pic nic o gite all’aperto, infatti, sono buonissime sia calde che mangiate fredde. Le patate al forno resta sempre il contorno perfetto e il più amato da grandi e bambini! Vediamo subito come prepararle insieme!

PATATE AL FORNO: 3 RICETTE FACILI, CROCCANTI E GUSTOSE

INGREDIENTI

PATATE AL FORNO SFOGLIATE:

  • patate senza buccia
  • olio d’oliva
  • sale
  • rosmarino

PATATE AL FORNO ALLE SPEZIE:

  • patate con la buccia
  • peperoncino
  • paprika dolce
  • curcuma
  • scalogno o cipolla
  • olio d’oliva
  • sale

PATATE AL FORNO A FISARMONICA:

  • patate senza buccia
  • olio d’oliva
  • rosmarino
  • zucchine a fettine
  • sale

PROCEDIMENTO

PATATE AL FORNO SFOGLIATE:
  1. Per prima cosa, riempiamo una ciotola con acqua fredda, cubetti di ghiaccio e un cucchiaio di sale. Per prima cosa, riempiamo una ciotola con acqua fredda, cubetti di ghiaccio e un cucchiaio di sale.
  2. Con l'aiuto di una mandolina, affettiamo finemente le patate precedentemente lavate e sbucciate. Con l'aiuto di una mandolina, affettiamo finemente le patate precedentemente lavate e sbucciate.
  3. Lasciamo riposare le patate in ammollo per almeno 30 minuti, in questo modo le patate perderanno l'amido e risulteranno croccantissime, perfette da cuocere in forno. Lasciamo riposare le patate in ammollo per almeno 30 minuti, in questo modo le patate perderanno l'amido e risulteranno croccantissime, perfette da cuocere in forno.
  4. Trascorso il tempo di riposo, scoliamo e asciughiamo bene le patate. Condiamole con olio e sale. Trascorso il tempo di riposo, scoliamo e asciughiamo bene le patate. Condiamole con olio e sale.
  5. Prendiamo una teglia rettangolare con i bordi alti e formiamo due file, posizionando le patate una accanto all'altra. Aggiungiamo un filo d'olio in superficie e del rosmarino. Lasciamole cuocere 55-60 minuti in FORNO VENTILATO a 200°, FORNO STATICO a 210° per 55-60 minuti. Una volta cotte sono pronte da servire, potete anche prepararle in anticipo ma vi consiglio di consumarle in giornata. Prendiamo una teglia rettangolare con i bordi alti e formiamo due file, posizionando le patate una accanto all'altra. Aggiungiamo un filo d'olio in superficie e del rosmarino. Lasciamole cuocere 55-60 minuti in FORNO VENTILATO a 200°, FORNO STATICO a 210° per 55-60 minuti. Una volta cotte sono pronte da servire, potete anche prepararle in anticipo ma vi consiglio di consumarle in giornata.
PATATE AL FORNO ALLE SPEZIE:
  1. Siccome queste patate le prepareremo con la buccia, laviamole bene sotto l'acqua, anche con l'aiuto di una spugnetta per togliere tutti i residui di terra. Siccome queste patate le prepareremo con la buccia, laviamole bene sotto l'acqua, anche con l'aiuto di una spugnetta per togliere tutti i residui di terra.
  2. Tagliamole a spicchi in una teglia antiaderente o coperta con cartaforno. Mi raccomando realizzare dei spicchi non troppo sottili. Tagliamole a spicchi in una teglia antiaderente o coperta con cartaforno. Mi raccomando realizzare dei spicchi non troppo sottili.
  3. Aggiuangiamo le spezie: peperoncino, paprika e curcuma, la quantità è a piacere. Uniamo anche olio, sale e cipolla. Mescoliamo bene. Aggiuangiamo le spezie: peperoncino, paprika e curcuma, la quantità è a piacere. Uniamo anche olio, sale e cipolla. Mescoliamo bene.
  4. Cuociamo in FORNO VENTILATO a 200° per 35-40 minuti, FORNO STATICO a 210° per 35-40 minuti. Una volta cotte sono pronte per essere servite!Cuociamo in FORNO VENTILATO a 200° per 35-40 minuti, FORNO STATICO a 210° per 35-40 minuti.  Una volta cotte sono pronte per essere servite!
PATATE AL FORNO A FISARMONICA:
  1. Per prima cosa, riempiamo una ciotola con acqua fredda, cubetti di ghiaccio e un cucchiaio di sale. Per prima cosa, riempiamo una ciotola con acqua fredda, cubetti di ghiaccio e un cucchiaio di sale.
  2. Aggiungiamo le patate precedentemente lavate e sbucciate. Lasciamole riposare almeno 30 minuti. In questo modo le patate perderanno l'amido e risulteranno croccantissime, perfette da cuocere in forno. Aggiungiamo le patate precedentemente lavate e sbucciate. Lasciamole riposare almeno 30 minuti. In questo modo le patate perderanno l'amido e risulteranno croccantissime, perfette da cuocere in forno.
  3. Trascorso il tempo di riposo, tagliamo le patate a metà. Posizioniamo due stecchini sui bordi e realizziamo tanti tagli fino a toccare lo stecchino. In questo modo non rischiamo di tagliare la patata fino alla base. Trascorso il tempo di riposo, tagliamo le patate a metà. Posizioniamo due stecchini sui bordi e realizziamo tanti tagli fino a toccare lo stecchino. In questo modo non rischiamo di tagliare la patata fino alla base.
  4. Si formeranno delle piccole fisarmoniche. Si formeranno delle piccole fisarmoniche.
  5. Farciamo le patate con rosmarino fresco o ad esempio con fettine di zucchina, potete aggiungere anche del formaggio. Cuociamo in FORNO VENTILATO a 200° per 40-45 minuti, FORNO STATICO a 210° per 40-45 minuti. Una volta pronte sono perfette per essere subito portare, sono buone anche fredde! Farciamo le patate con rosmarino fresco o ad esempio con fettine di zucchina, potete aggiungere anche del formaggio. Cuociamo in FORNO VENTILATO a 200° per 40-45 minuti, FORNO STATICO a 210° per 40-45 minuti. Una volta pronte sono perfette per essere subito portare, sono buone anche fredde!

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!